Theorein

Sezione Storia

CORSI MONOGRAFICI

  Vito Sibilio
Il meraviglioso nella prima crociata

Con l’impresa di Clermont, per la prima volta dopo secoli, dinanzi agli occhi dei cavalieri occidentali e dei chierici che li accompagnarono si dispiegarono svariati mirabilia, assolutamente sconosciuti, e catalogabili secondo svariati criteri, da cui però emerge netta la fisionomia di un mondo nuovo si, ma organico e completo.

    Vito Sibilio
Alcuni aspetti della mariologia medievale

Maria è un elemento fondamentale della religione cristiana, e delle culture che si sono intrise di questa religione, in primis quella medievale. Constatare la persistenza e lo sviluppo dell'idea mariana nel Medioevo è, una spia indicativa di svariati fenomeni storico-culturali.

    Vito Sibilio
La resurrezione di Gesù nei racconti dei quattro vangeli
La resurrezione di Gesù nei racconti dei quattro vangeli (II edizione)

L'analisi della Resurrezione nel racconto dei Vangeli è sempre al centro di un dibattito acceso, in quanto si tratta di determinare la veridicità storica dell'evento cardine del Cristianesimo. Ogni giorno nel mondo avvengono fatti inspiegabili, ma se realmente Cristo fosse risorto, la Storia cambierebbe non solo da un punto di vista documentario, ma anche esistenziale.

  Vito Sibilio
La passione e la morte di Gesù nei racconti dei quattro vangeli

Questo studio completa quello già edito sulla Resurrezione. In questo lavoro si vuole dimostrare che i testi evangelici possono essere concordati nel racconto della Passione, appianando le apparenti discordanze.

  Mario Della Penna
Problemi e metodi per una ricostruzione storica: il caso di Francesco d'Assisi

Francesco d'Assisi è l'ispiratore e l'iniziatore di una esperienza religiosa singolare, che va letta nel contesto del particolare momento storico attraversato dalla società occidentale tra la fine del XII e l'inizio del XIII secolo. Il corso si vuole presentare un caso storiografico prendendo in esame quegli elementi che ci permettano di affrontare una ricerca su questo grande personaggio

  Mario Della Penna
Movimenti religiosi e realtà sociale tra XI e XII secolo

Tra IX e XII secolo  si avverte in tutti i settori della vita spirituale, sia dentro che fuori la Chiesa, un'ansia di rinnovamento. Il rinnovamento, si manifesta con i movimenti religiosi. Il Grundmann è il primo ad osservare che tutti i movimenti religiosi medievali o si traducono in sette ereticali o si radicano in movimenti; cioè o si accettano le posizioni della Chiesa (vita vere religiosa) oppure ci si stacca diventando una setta ereticale, (falsa religio).

  Mario Della Penna
Il sistema mondiale dell'economia moderna secondo Immanuel Wallerstein

Uno stimolante tentativo di ricostruire gli antecedenti della società capitalistica contemporanea, in una prospettiva globale, partendo dalle sue origini.

  Francesca Piccioli
Virgilia D'Andrea: storia di un'anarchica

Una ricerca su Virgilia D’Andrea, insegnante elementare nata a Sulmona il 12 febbraio 1888, anarchica rivoluzionaria. Una donna che, in anni difficili aveva fatto scelte non facili, spendendo la propria vita per sostenere un ideale di giustizia sociale e libertà individuale.

  Eugenia Toni
Le "storie" di Giovanni Cantacuzeno:Caratteri di un'opera a confine tra tradizione e innovazione

Giovanni Cantacuzeno, è forse la personalità più spiccata che ci presenta la Bisanzio del XIV secolo. Fu uno stupendo esemplare di quegli imperatori bizantini nei quali tutto, il bene come il male, è spinto all’estremo, e nei quali, troppo spesso, il carattere non è all’altezza dell’ingegno…”

ARTICOLI

Vito Sibilio

© - Tutto il materiale contenuto in questo sito è di esclusiva proprietà di Theorèin, pertanto, è vietata la duplicazione anche parziale della documentazione su altri siti web senza autorizzazione.